Incidente in raffineria a Milazzo: la preoccupazione di CGIL, CISL e UIL

Le segreterie provinciali di Filctem Cgil Femca Cisl Uiltec Uil esprimono preoccupazione ed apprensione per l’incidente che, stamani, ha coinvolto i 2 dipendenti della Raffineria di Milazzo. Il fatto che sia avvenuto in un impianto dove i livelli di salvaguardia e tutela sono già alti, e che le procedure di emergenza siano state prontamente attivate, dimostra inequivocabilmente che il continuo richiamo alla sicurezza non è mai né retorico e né scontato.

Attendono pertanto che gli organi preposti completino il loro lavoro, ma da subito chiedono a Ram un apposito confronto di merito. Augurano ai 2 operai una rapida guarigione, ed esprimono tutta la loro vicinanza ai familiari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: