VIDEO – Incendio ad ex Silos Granai: al vaglio l’origine del rogo

Sono molto più di un’auto ed un furgone i danni registrati nell’area ex Silos di Messina, adibita a parcheggio di auto poste sotto custodia da parte del Comune di Messina. Una smart, una Y10, una Fiat 600, un furgone ed un’Audi A3 distrutte sono il risultato di un rogo che ha da subito impensierito i vigili del fuoco intervenuti. Il luogo chiuso al pubblico e la sua vicinanza con la Sezione Annona della Polizia Municipale deve certamente far riflettere. Così come avvenne qualche tempo fa a San Filippo.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: