Muore deltaplanista a Capo Milazzo. Cade nell’area della Fondazione Lucifero

Si chiama Fiorenzo Borgia l’uomo di 67 anni che nel tardo pomeriggio di oggi è precipitato con il uso deltaplano a Capo Milazzo. Avrebbe perso il controllo del suo velivolo durante una manovra schiantandosi al suolo. Nonostante i soccorsi giunti in poco tempo, l’uomo è morto. Fiorenzo Borgia era originario di Milazzo ma risiedeva nel Nord Italia. Sul posto, l’area gestita dalla Fondazione Lucifero, le forze dell’ordine che stanno indagando sull’accaduto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: