Migrante somala incinta, positiva al Covid. Contagiati anche marito e figlio

Una migrante somala di 22 anni è risultata positiva al Covid durante i test effettuati a Lampedusa. La donna incinta è stata ricoverata in un ospedale di Palermo. Positivi al Covid anche il marito ed il figlio che si trovano al centro di accoglienza di Lampedusa dal 22 luglio. Non si possono escludere contatti con altri ospiti della struttura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: