La Sicilia in tempo reale

 

Terza Municipalità: Cucè chiede riapertura centri riabilitativi per l’autismo

Messina, 19 aprile 2020

La riabilitazione periodica per più volte a settimane costituisce l’unica possibilità per un bambino autistico di avere e mantenere un contatto con la rrealtà partecipativo e controllato, nonché di garantirgli un costante recupero e di mantenerlo. La chiusura dei centri riabilitativi a causa dell’epidemia da coronavirus rappresenta una vera e propria iattura per questi bambini e per le loro famiglie che si sentono abbandonate al loro destino. Così il Presidente della Terza Municipalità del Comune di Messina, Lino Cucè, ha richiesto formalmente all’assessore Regionale alla Salute Ruggero Razza di procedere alla riapertura dei centri di riabilitazione per l’autismo anche se in modo controllato, al fine di rispettare le norme anti contagio.

Post Tags
No comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: