Sconcertante l’omicida di Lorena Quaranta: “L’ho uccisa perchè mi aveva contagiato il coronavirus”

Messina, 1 aprile 2020

E’ sconcertante quanto avrebbe dichiarato Antonio De Pace, l’omicida di Lorena Quaranta. “Mi aveva trasmesso il coronavirus” avrebbe detto ai carabinieri che lo interrogavano al fine di comprendere le motivazioni. Una dichiarazione che ha dell’incredibile. Anche perché il giovane è risultato negativo ai tamponi. Domani udienza di convalida del fermo e nuovo interrogatorio di garanzia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: