Emergenza Covid-19, l’ASP Messina istituisce le Unità Speciali di assistenza domiciliare per ridurre i rischi contagio

Messina, 9 aprile 2020

Questa Azienda Sanitaria nell’ambito delle misure di contenimento dell’emergenza epidemiologica da COV1D-19, ha istituito con decorrenza 15 aprile p.v. le “Unità Speciali di  Continuità Assistenziale” ( U.S.C.A) . Il numero di unità attivate sul territorio aziendale fino al termine dell’emergenza epidemiologica è pari a nove una per distretto sanitario del territorio provinciale, ad eccezione del distretto di Messina per il quale è prevista l’istituzione di due Unità Speciali. “Ciascuna Unità – fa presente il direttore generale Paolo La Paglia – sarà costituita da cinque medici uno per turno, dotati di ricettario del S.S.N, e saranno attive 7 giorni su 7 dalle ore 8.00 alle ore 20.00; sono deputate alla gestione domiciliare dei pazienti affetti da  COVID-19 che non necessitano  di ricovero ospedaliero, evitando di occupare posti letto in maniera impropria, riducendo notevolmente i rischi di contagio.”

Comune di Messina – Rette, tributi e imposte, moratoria per famiglie e riduzioni per le imprese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top
Close