ARS. AMATA (FDI): “CONSEGNE A DOMICILIO ANCHE IL 25 APRILE”

Palermo, 16 aprile 2020

“È un momento già fin troppo drammatico per le pmi siciliane per non contemplare le giuste eccezioni alle pur adeguatamente stringenti regole a cui l’emergenza sanitaria in atto ci costringe”, così il Presidente del Gruppo Parlamentare Fratelli d’Italia all’ARS, On. Elvira Amata, prima firmataria di un odg sottoscritto anche dagli onorevoli Cannata, Galvagno e Lentini e presentato quest’oggi in Aula.

“Per questo, ho voluto chiedere al Governo Musumeci, per il 25 aprile prossimo, giorno nel quale si celebra la Liberazione d’Italia, poiché cadrà di sabato e i servizi di consegna a domicilio saranno vietati, di considerare la possibilità di andare in deroga e consentire il delivery.

Il tutto al fine di ricevere piccole immissioni di liquidità che consentano di affrontare, seppur minimamente, le drammatiche conseguenze economiche della chiusura delle attività al pubblico”, prosegue.

“Va considerato che la stretta applicazione delle previsioni di cui all’articolo 4 dell’Ordinanza contingibile e urgente n. 16 dell’11 aprile 2020, impedirebbe qualsiasi possibilità di reddito ai titolari delle attività per le quali è vietato il servizio a domicilio. Ma il buonsenso e il sostegno alle attività produttive del nostro territorio, ci impone di guardare alla sopravvivenza delle nostre aziende, specie quelle più piccole e sofferenti, adottando tutte le misure possibili, comprese quelle straordinarie, per dar loro ossigeno”, conclude Amata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top
Close