Un uomo minaccia di gettarsi dal fumaiolo della Nave Villa. Voleva parlare con Papa Francesco. Intervenute le Volanti

Messina, 21 gennaio 2020

Momenti di alta tensione alla Stazione Marittima di Messina, quando un uomo di colore si è arrampicato fin sul fumaiolo della moto nave delle Ferrovie dello Stato “VILLA” minacciando di gettarsi nel vuoto. Non si comprende come l’uomo sia riuscito nell’impresa di salire in cima alla moto nave adibita al trasporto passeggeri e che è ferma per manutenzione. L’uomo agli inviti di desistere dalla sua intenzione ha risposto negativamente, dichiarando che voleva parlare con il PAPA. Sul posto sono intervenuti gli agenti delle Volanti della Polizia di Stato, avvisati dal personale di vigilanza della KSM e MONDIALPOL, che hanno preso in consegna l’uomo e trasportato alla Calipari. Ignoti i motivi del tentativo di togliersi la vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: