Messina in Centro: Santoro, “Giardino delle luci ha chiuso anche per ‘corto circuito’ con Amministrazione”

Messina, 18 dicembre

E’ vero il giorno in cui la Albalux stava smontando tutto per poi decidere di rimanere era successo un ‘corto circuito’ che li aveva indotti ad abbandonare. Ma il corto circuito era avvenuto con l’Amministrazione comunale“, lo ha detto oggi Lino Santoro a margine della conferenza stampa di chiarimento voluta dalla associazione Messina In Centro di cui Santoro è il presidente. “Ben tre controlli dei vigili urbani, dei quali due per l’occupazione suolo e poi il vento che ha indotto per cause di forza maggiore, la Albalux ad abbandonare“, ha continuato. Pertanto il giorno in cui abbiamo dato la notizia della chiusura, anzi dello “spegniamo tutto e ce ne andiamo” era accaduto qualcosa che aveva fatto decidere la Albalux a mollare tutto.

Ma cos’era stato contestato dai Vigili Urbani nella prima visita di controllo dell’area e dell’impianto di Piazza Cairoli della Albalux e con chi dell’Amministrazione si è verificato il corto circuito? Lo abbiamo chiesto a Lino Santoro: “Lo diremo in un’altra conferenza stampa” risponde, lasciando dunque la chiarezza a metà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top
Close