Scavi fibra: il Comune valuta i danni ed invita Open Fiber ad alternative per la posatura

Messina, 20 settembre 2019

Alla presenza del vicesindaco Salvatore Mondello, dell’assessore alle Smart City Carlotta Previti, del presidente Amam Salvo Puccio e dei responsabili, il dipartimento Pubblica Illuminazione ing Salvatore Saglimbeni e del Ced, si è tenuta oggi, venerdì 20, una riunione operativa con i responsabili di Open Fiber.

Nel corso dell’incontro sono stati evidenziati tutti i danni subiti dai lavori effettuati dalle ditte incaricate da Open Fiber che sono state puntualmente contestate dai Dipartimenti amministrativi interessati.

L’Amministrazione comunale si riserverà di procedere secondo quanto previsto dalla normativa di settore per la corretta esecuzione della convenzione. In tale contesto sono state discusse ipotesi alternative all’esecuzione dei lavori di scavo che finora hanno determinato notevoli disagi alla collettività. I presupposti saranno oggetto di valutazione da parte degli uffici tecnici incaricati all’uopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close