Messina Mare: su 37 Lidi balneari solo 11 pagano la TARI. Oltre il 70% di evasione e conti da 300 mila euro.

Messina, 7 agosto 201

Il Comune avvia i controlli sulla regolarità nei pagamenti dei lidi balneari messinesi ed ecco come stanno le cose: su 37 controllati solo 11 sono in regola. Lo dice il sindaco di Messina Cateno De Luca che dichiara inoltre che “13 lidi devono versare oltre 300 mila euro di TARI evasa negli ultimi cinque anni; 13 lidi non risultano presenti nella banca dati cioè sono attività fantasma ai fini dell’ufficio tributi comunali. Abbiamo anche scoperto il trucchetto che alcuni adottano: chiudono l’attività non pagando i tributi e cedono a prestanomi la struttura che riapre con una nuova partita iva continuando a non pagare per i prossimi cinque anni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: