Colombiano arrestato chiede risarcimento a Italia

Messina, 16 luglio 2019

L’imprenditore colombiano Hernandez Gustavo assistito dall’avvocato Giovambattista Freni, citerà in giudizio lo Stato italiano per essere risarcito per la la lungaggine del procedimento di estradizione e non essendo prevista la fungibilità’ della custodia cautelare subita in Italia con la pena che sara’ irrogata in America.
L’uomo era stato arrestato un anno fa dalla polizia a Messina, in esecuzione di mandato di arresto internazionale, emesso dall’autorità giudiziaria della Florida, per i reati di riciclaggio di decine di miliardi di dollari e associazione per delinquere, contestati in concorso con alti ufficiali del Venezuela. In seguito era stato estradato in Florida e liberato su cauzione. Ha quindi dovuto corrispondere la cauzione di un milione e cinquantamila dollari ed ha dovuto offrire garanzie su beni immobili per il valore di venticinquemilioni di dollari. Il giudice della Florida ha poi disposto che gli fosse applicato il braccialetto elettronico.

L’avvocato Giovambattista Freni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: