NO AI BOTTI DI CAPODANNO: Tante le città che vietano, Messina è ferma al 2017. Nessuna ordinanza.

VIDEO – Controlli dei Carabinieri nel week end a Messina, 6 denunce.

Messina, 31 dicembre 2018

Firenze, Roma, Milano, Napoli, e molte altre città hanno fatto propria la campagna anti botti di Capodanno. Un’usanza stupida e pericolosa che ogni anno fa registrare morti e feriti. Messina ricorda l’ultima ordinanza di Renato Accorinti fino al 2017, anche se la cronaca ha comunque registrato feriti . Quest’anno il sindaco di Messina, Cateno De Luca,vieta gli alcolici superiori al 5%, le lattine ed il vetro. Un’ordinanza anche contro l’uso e la detenzione di spray al peperoncino, ma dimentica, nonostante le sollecitazioni dei verdi, l’uso dei botti. Una dimenticanza che ha dell’incomprensibile.

amata web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top
Close