Maltempo: fermi cantieri edili in Sicilia per esprimere cordoglio alle vittime

PALERMO, 7 NOV – Gli operai edili di tutta la Sicilia si sono fermati oggi alle 11:59, per esprimere cordoglio per le vittime del maltempo. “Tutti i cantieri dell’isola – affermano Francesco De Martino, Paolo D’Anca e Francesco Tarantino, segretari generali di Feneal Uil Sicilia, Filca Cisl Sicilia e Fillea Cgil Sicilia, sigle sindacali promotrici dell’iniziativa – hanno interrotto i lavori stamattina per
manifestare con un minuto di silenzio, la loro vicinanza alle famiglie delle persone scomparse a causa del maltempo. Gli operai edili siciliani dicono ‘No’ all’abusivismo, all’incuria e al mancato rispetto delle regole, cause di tragedie come questa. Pretendiamo che partano subito i cantieri per la prevenzione del rischio idrogeologico e quelli per le infrastrutture siciliane. I fondi ci sono, basta alibi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top
Close
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: